sito gruppo speleo del pollino di morano calabro


Vai ai contenuti

escursionismo

Escursionismo

Il territorio della Calabria è costituito per l'85% da montagne e colline ricoperte da una fittissima vegetazione. E' impossibile descrivere, a chi non ha mai visto tanto splendore, la varietà dei colori dei massicci montagnosi come il Pollino, l'Orsomarso, la Sila , la Catena Costiera e l'Aspromonte o il fascino dei piccoli paesini nascosti tra le rocce, o ancora, i sapori e gli odori di una terra che ha conservato intatto il suo patrimonio.
Il 2002 è stato proclamato dall'Onu "anno internazionale delle Montagne" per valorizzare e salvaguardare il patrimonio montano dell'intero pianeta. Una scelta giusta e condivisibile anche per la Calabria dove i boschi lussureggianti, le profonde vallate, i torrenti cristallini, le cascate spumeggianti, la ricca flora e fauna rappresentano una ricchezza inestimabile sia dal punto di vista ambientale che economico.
L'Assessorato alle Foreste e Forestazione della Regione Calabria è impegnato a valorizzare, tutelare e utilizzare, con strategie imprenditoriali all'avanguardia, questo enorme patrimonio. Il nostro obbiettivo è quello di realizzare un sistema economico integrato che serva da propulsore per lo sviluppo delle aree interne. Un obbiettivo delicato che vede impegnati uomini e mezzi e che ha già avuto lusinghieri risultati.
I sistemi montuosi della Calabria sono un esempio di come la montagna possa essere vissuta in ogni stagione e di come la natura offra lo spettecolo più bello.
Come non rimanere incantati ad osservare la varietà della fauna presente nelle nostre montagne?
Ad iniziare dal lupo, emblema stesso della natura calabrese, o dai nuclei indigeni di caprioli che vivono nell'Orsomarso, o dai cervi e caprioli che sono stati immessi in Sila.
Gli amanti della natura osserveranno il cinghiale, le lepri, il gatto selvatico, la volpe, l'aquila reale, la lontra e tante altre specie, estinte in altre regioni, ma che trovano in Calabria il loro habitat naturale.
La Calabria è uno scrigno verde da ammirare in ogni stagione dell'anno attraverso i tanti itinerari da percorrere all'interno di boschi e foreste. Un enorme patrimonio naturale da tutelare e valorizzare. Le foreste, possono rappresentare, infatti, proprio un' occasione per lo sviluppo delle aree interne. Uno dei principali obiettivi dell' Assessorato alle Foreste della Regione Calabria è proprio quello di attuare delle politiche per conservare intatto lo splendore della natura.
Salvaguardando i boschi e i suoi abitanti, preservandoli dagli incendi, utilizzando le risorse per creare reddito. Perchè il bosco rappresenta il futuro per i calabresi e quest'enorme patrimonio non può andare disperso a scapito delle prossime generazioni.




Torna ai contenuti | Torna al menu